Normalmente la validità di un buon aspirapolvere viene  considerata in funzione della Potenza di aspirazione,  trascurando spesso l’importanza invece assai determinante della qualità dell’aria che poi dallo stesso viene messa in circolo quando fuoriesce.

Infatti ci si concentra a verificare la pulizia ottenuta sulle superfici ,sui tappeti, divani, pavimenti ecc..ec… , non pensando alla qualità dellì’aria ottenuta dopo il lavoro svolto nell’ambiente domestico col comune aspirapolvere, evitando di preoccuparsi di cose poi andremo a respirare.

Sta di fatto che l’aria rimessa in circolo da un normale aspirapolvere a saccheti è molto più inquinata poichè per una semplice e logica deduziuone, dal momento in cui viene aspirato dello sporco che si deposita all’interno del sacchetto, è logico che poi l’aria attrversandolo, possa uscirne pulita!

Motivo per cui nelle struttutre pubbliche come scuole, asili, o sanitarie come  ospedali, cliniche e ceerti uffici, è ASSOLUTAMENTE VIETATO L’USO DI ASPIRAPOLVERI per pulire.

La cosapevolezza di tale situazione è anche confermata dall’aumento costante e crescente di persone allergiche alla polvere ed agli acari della polvere,  e casi di asme.

Il sistema innovativo di pulizia DELPHIN risolve al 100% queste problematiche, ASSOCIANDO UNA GRANDE EFFICACIA NELL’APIRAZIONE AD UNA EMISSIONE DI ARIA TOTALMENTE PULITA, avvalendosi di una TECNOLOGIA basata sul principio naturale dell’acqua, e l’efficacia di una turbina speciale denominata SEPARATORE LAMELLARE (L-Lamella),  brevetto esclusivo della casa madrea tedesca “Proai Gmbh” .

Mentre il DELPHIN aspira lo sporco tramite l’aria, il separatote abbatte totalmente sporco e batteri nell’acqua con un forza tale da ripulire e separare il tutto dall’aria, emettendo nell’ambiente aria pulita totalmente, proprio come l’effetto di una “pioggia”.

Questo consente semplicità di utilizzo, praticità, eliminazione di filtri e loro relatizva sostituzione o manutenzione, massima igiene poichè dopo l’utilizzo butto l’acqua sporca.

Solitamente invece, nell’aspirapolvere generalmente si tende a far accumulare per giorni , settimane , a volte anche mesi, lo sporco raccolto quotidianamente (foto sacchetto sporco) creando cariche batteriche, proliferazione di acari che poi vengono messi in circolo sottoforma di minuscole particelle insieme alle micropolveri che fuoriescono con l’aria attraverso i microscopicii pori della carta dei sacchetti, inquinando l’aria dell’ambiente in cui vivo e respiro.

L’avanzata tecnolia del Delphin consente anche un’ IMPORTANTE RISPARMIO ENERGETICO;

infatti la caratteristica del motore a turbina consente di ottenere una potentissima ed efficace aspirazione utilizzando molto meno watt di potenza, necessari invece per un tradizioanle aspiratore.